//Pressoterapia: benefici e come agisce

Pressoterapia: benefici e come agisce

Il termine pressoterapia viene usato per indicare un trattamento medico-estetico piuttosto efficace per aiutare il sistema linfatico e la circolazione e per drenare i liquidi in eccesso.

La pressoterapia professionale è basata sulla pressione di alcune parti del corpo e risulta essere molto efficace per combattere la ritenzione di liquidi e la cellulite. Vediamo in cosa consiste la pressoterapia, perché funziona, quali disturbi contrasta e quali sono le eventuali controindicazioni.

Cos’è la pressoterapia

Con il termine pressoterapia si indica una tecnica usata nella medicina estetica che serve a eliminare i liquidi e le tossine che si accumulano all’interno del corpo con un metodo completamente naturale. Si tratta quindi di un trattamento estetico per migliorare la circolazione e il sistema linfatico senza utilizzare farmaci.

Come suggerisce il nome, questo trattamento agisce attraverso la pressione che viene esercitata da particolari cuscinetti che funzionano per mezzo di un macchinario.

Le zone maggiormente trattate sono gli arti inferiori e superiori e la fascia addominale agendo su specifici centri linfatici e circolatori.

Come funziona la pressoterapia

La pressoterapia si può paragonare a una specie di massaggio di tipo drenante, ma molto più specifico e localizzato. In pratica si tratta di linfo-drenaggio mirato a combattere la ritenzione dei liquidi favorendo il flusso linfatico.

Il trattamento può cominciare con un massaggio manuale mirato a sbloccare i centri linfatici. Subito dopo vengono fatti indossare gli applicatori che successivamente si gonfiano in modo graduale. In questo modo si ottiene un massaggio definito a “onda” nel quale i cuscinetti massaggiano la zona con dei getti d’aria alla giusta pressione.

In questo modo si stimola la circolazione linfatica e venosa con movimenti graduali e centripeti.

Preparazione e sedute

Le sedute di pressoterapia non necessitano di nessun tipo di preparazione, l’unica accortezza da seguire è quella di essere a digiuno. Per migliorare l’efficacia della terapia è possibile iniziare con una manipolazione manuale mirata sulle parti che si andranno a trattare.

Si applicano i cuscinetti nelle zone interessate e si collegano al macchinario elettronico che regola automaticamente la pressione necessaria. La durata della singola seduta varia da mezz’ora a un’ora e solitamente viene consigliato un minimo di 8 sedute, essenziali per ottenere benefici dalla pressoterapia.

Si devono effettuare due o tre sedute alla settimana per il tempo necessario. Si consiglia sempre di parlarne prima con il proprio medico curante per prevenire qualsiasi tipologia di disturbo.

Gli applicatori solitamente sono divisi in quattro parti e vengono poi gonfiate dal tecnico.

Pressoterapia arti inferiori

I trattamenti di pressoterapia più richiesti sono quelli alle gambe. In questo trattamento il macchinario viene collegato a dei gambali particolari che il si indossano stando sdraiati.

Questi gambali vengono successivamente gonfiati e sgonfiati in modo sequenziale per creare un onda peristaltica che massaggia le gambe partendo dal piede e risalendo fino alla coscia. Questo speciale massaggio serve a far defluire i liquidi dai piedi, dove ristagnano generando gonfiore, verso l’alto attraverso i vasi linfatici fino al cuore da dove vengono poi espulsi dal corpo.

Pressoterapia arti superiori

È stato dimostrato che la pressoterapia è molto efficace anche sulle braccia ma non va fatta contemporaneamente con le gambe. Anche per le braccia la pressione stimola con un massaggio che va dal basso verso l’alto portando i liquidi in eccesso a essere espulsi dall’organismo.

Dato che in questo specifico trattamento la pressione tende a concentrarsi sul cuore è necessaria la massima cautela.

Pressoterapia addome

La pressoterapia ha dei benefici anche sul transito intestinale. Questo trattamento pressoterapico si concentra sull’addome e con l’utilizzo di una fascia che esercita pressione si va a stimolare la peristalsi e ad aiutare e riattivare il transito intestinale.

Capillari fragili e pressoterapia

La pressoterapia non è vietata ai pazienti con i capillari fragili, ma dato che ci sono dei casi in cui questo tipo di trattamento può portare a un peggioramento della condizione e quindi sconsigliata. È assolutamente necessario eseguire una visita di controllo flebologica che servirà a individuare possibili controindicazioni al trattamento pressoterapico.

A cosa serve la pressoterapia

Se la pressoterapia viene eseguita regolarmente può portare numerosi benefici. Si possono ottenere miglioramenti per problemi di:

  • ritenzione dei liquidi;
  • inestetismi della cellulite;
  • gonfiore;
  • infiammazioni croniche;
  • edema e linfedema post operazione;
  • sovrappeso;
  • traumi alle articolazioni;
  • stress.

La pressoterapia da benefici anche a chi soffre di dolori cronici o causati da traumi e per chi ha problemi di gonfiori.

Per quanto riguarda la parte puramente estetica si possono ottenere molti obbiettivi. La pressoterapia è utile per:

  • snellire pancia, cosce e braccia;
  • combattere gli inestetismi della cellulite;
  • scolpire alcune parti del corpo;
  • migliorare l’aspetto della pelle.

Benefici della pressoterapia

Chi si sottopone a una seduta di pressoterapia riscontra moltissimi benefici. Il primo in assoluto è quello di sentirsi piacevolmente leggeri e rilassati. Questa tecnica infatti viene paragonata dai pazienti a un massaggio rilassante essendo molto piacevole e non aggressiva.

I benefici della pressoterapia riguardano anche la lotta alla cellulite e alla ritenzione dei liquidi. Stimolando l’organismo a espellere le sostanze tossiche aiuta il dimagrimento e migliora la pelle, inoltre aiuta a scolpire alcune parti del corpo quali pancia, braccia e gambe.

Se ai trattamenti di pressoterapia si abbina una dieta sana, un po’di attività fisica e si beve il giusto, questi benefici si potranno raggiungere in meno tempo.

Pressoterapia e perdita di peso

La pressoterapia, grazie alla pressione che esercitano i cuscinetti drena i liquidi in eccesso e favorisce la perdita di peso. Questo accade principalmente sui glutei e sulle cosce dove la pressoterapia da benefici più evidenti.

La pressoterapia da sola però non fa miracoli, quindi per avere dei risultati evidenti in termini di perdita di peso è necessario abbinare una dieta sana ed equilibrata e bere molto. Il massaggio linfatico abbinato a questi due consigli e a un po’ di movimento assicura risultati davvero sorprendenti.

Risultati della pressoterapia

È chiaro ormai che la pressoterapia ha tanti benefici. Molti pazienti dopo il trattamento hanno la necessità di urinare spesso, un effetto dato dall’azione drenante di questo particolare massaggio. I benefici della pressoterapia che si hanno invece a lungo termine sono:

  • sollievo dal dolore provocato dal trauma;
  • circolazione linfatica e sanguigna migliore;
  • diminuzione della cellulite;
  • regressione del gonfiore;
  • accrescimento del tono muscolare;
  • forma delle gambe ridefinita.

Controindicazioni della pressoterapia

È sempre consigliabile chiedere un parere al proprio medico prima di sottoporsi a una seduta di pressoterapia. In genere però la pressoterapia non ha particolari controindicazioni. Non devono sottoporsi a un trattamento di pressoterapia le donne in gravidanza e persone che soffrono di:

  • flebiti;
  • trombosi;
  • problemi cardiaci;
  • diabete;
  • microangiopatia;
  • vene varicose;
  • patologie renali o epatiche.

In alcuni casi si possono ottenere notevoli benefici con la pressoterapia effettuando anche un solo trattamento settimanale. Esistono dei macchinari per la pressoterapia casalinga utilizzabili con facilità.

Scopri la pressoterapia casalinga

Attenzione: Le informazioni presenti in questo articolo non possono sostituire il consulto di un medico e non vanno intese come consigli medici. Se soffri o pensi di soffrire di un disturbo osseo rivolgiti al tuo medico.

2019-02-03T20:10:08+00:00

Scrivi un commento

Prova gratis la Magnetoterapia

Prenota un appuntamento con un nostro consulente:
  1. Effettua due sedute completamente gratuite
  2. Ricevi indicazioni su quale dispositivo è più adatto alle tue necessità
  3. Prova con mano la facilità e la comodità di un trattamento magnetoterapeutico
RICHIEDI LA TUA CONSULENZA
close-link