Nel percorso di recupero da una frattura, accelerare il processo di guarigione è fondamentale per garantire una ripresa rapida e completa. Un evento traumatico di questo livello può influenzare, a seconda delle sue condizioni, anche pesantemente la vita quotidiana. 

In questo contesto, la magnetoterapia fornisce un valido – e importantissimo – supporto. Parliamo di dispositivi medici che rappresentano soluzioni innovative per promuovere il recupero e migliorare nuovamente la qualità della vita dei pazienti.

Capiamo insieme quali sono gli elementi che possono contribuire ad una rapida calcificazione delle fratture ossee.

 

Cos’è una frattura?

Una frattura ossea è una lesione dell’osso che comporta la rottura della sua continuità anatomica. Le fratture possono verificarsi a seguito di traumi, stress ripetuto, o in presenza di condizioni mediche che indeboliscono la struttura ossea. Questa condizione può coinvolgere qualsiasi osso del corpo e può variare in gravità da lieve a grave, a seconda della forza del trauma e della salute generale dell’osso coinvolto.

 

Tipologie di Frattura

Le fratture possono variare in termini di gravità e tipologia e, pertanto, possono essere:

  • Chiuse o esposte: le fratture chiuse si verificano quando l’osso si rompe, ma la pelle circostante rimane intatta. Le fratture esposte, invece, comportano la fuoriuscita dell’osso attraverso la pelle.
  • Scomposte o non scomposte: una frattura scomposta coinvolge una rottura dell’osso in più frammenti, mentre una frattura non scomposta si verifica quando l’osso in questione si è rotto in una o due parti.

Oltre a ciò, è bene sottolineare che vi sono ulteriori fattori che incidono sulla fattura.

  • Direzione della rottura: le fratture possono essere trasversali (la rottura è perpendicolare all’asse dell’osso), oblique (la rottura è inclinata) o comminute (l’osso è frammentato in più parti).
  • Impatto sulle articolazioni: alcune fratture coinvolgono le articolazioni, mentre altre si verificano lontano da esse.
  • Grado di spostamento: le fratture si classificano anche in base alla variazione della loro posizione. Infatti possono essere non spostate (i frammenti ossei mantengono la loro posizione normale) o spostate (i frammenti ossei si muovono l’uno rispetto all’altro).

 

Trattare la frattura ossea: quali sono le terapie generalmente indicate

I trattamenti per una frattura ossea dipendono dalla natura e dalla gravità della lesione. In generale, i trattamenti possono essere conservativi e chirurgici. La scelta del trattamento dipenderà dalla localizzazione e dalla tipologia della frattura, nonché dalle condizioni specifiche del paziente. Di seguito sono descritte le opzioni di trattamento più comuni.

Trattamenti Conservativi 

  • Immobilizzazione: le fratture possono essere trattate con l’immobilizzazione dell’osso attraverso l’uso di tutori, gessi, steccati o fasce. Questo aiuta a mantenere i frammenti ossei nella corretta posizione durante la guarigione.
  • Riposo: il riposo è essenziale per permettere alla frattura di guarire. Ridurre l’attività fisica nella zona interessata aiuta a prevenire ulteriori danni e favorisce la formazione di nuovo tessuto osseo.
  • Fisioterapia: dopo il periodo di immobilizzazione, la fisioterapia può essere raccomandata per ripristinare la forza muscolare, la flessibilità e la mobilità nella zona colpita.

Interventi Chirurgici

  • Fissaggio: in alcuni casi, specialmente quando la frattura è instabile o i frammenti ossei sono spostati, può essere necessario un intervento chirurgico per fissare le ossa. Ciò può coinvolgere l’utilizzo di chiodi, viti o piastre metalliche per mantenere stabile la frattura durante il processo di guarigione.
  • Innesti ossei: nei casi in cui la frattura è particolarmente grave e la formazione di nuovo tessuto osseo è compromessa, può essere eseguito un innesto osseo per promuovere la guarigione.
  • Procedimenti mini invasivi: alcuni tipi di fratture possono essere trattati con procedure mini invasive, che minimizzano l’incisione chirurgica.

È importante sottolineare che il trattamento specifico sarà determinato da un medico in base alle esigenze individuali del paziente e alle caratteristiche della frattura.

 

Accelerare guarigione frattura: Magnetoterapia assolutamente indicata

La chiave per accelerare la guarigione di una frattura risiede nell’adozione di terapie avanzate, come la magnetoterapia. Questa metodologia innovativa offre benefici significativi nel processo di recupero, riducendo il tempo di guarigione e migliorando la qualità della rigenerazione ossea. 

La magnetoterapia è una terapia che sfrutta i campi magnetici per trattare diverse condizioni mediche, comprese le fratture ossee. Questo approccio terapeutico, non invasivo e altamente sicuro, è diventato sempre più popolare come complemento o alternativa ai trattamenti convenzionali. 

Si basa sull’azione dei campi magnetici, che possono influenzare i processi biologici all’interno del corpo e produrre notevoli benefici sulla salute. Infatti i campi magnetici attraverso i quali la magnetoterapia lavora, sono in grado di ricaricare le cellule scariche di carica elettrica vitale. 

 

Come funziona la magnetoterapia e perché è utile in caso di frattura ossea 

La magnetoterapia, come anticipato, coinvolge l’applicazione di campi magnetici statici o dinamici sulla zona interessata del corpo. Questi campi magnetici influenzano i processi cellulari e molecolari all’interno dei tessuti. Si ritiene che l’esposizione ai campi magnetici stimoli la produzione di energia cellulare, migliorando dunque la circolazione sanguigna e modulando il processo infiammatorio.

Nel contesto delle fratture ossee, la magnetoterapia influenza positivamente diversi aspetti del loro processo di guarigione. Alcuni dei meccanismi chiave coinvolti sono:

  • Stimolazione della rigenerazione ossea;
  • Miglioramento della circolazione sanguigna;
  • Riduzione dell’infiammazione
  • Alleviamento del dolore;
  • Accelerazione della calcificazione.

 

Effetti Collaterali? La magnetoterapia è sicura

Uno dei vantaggi della magnetoterapia è proprio la sua sicurezza. La magnetoterapia non è invasiva e, inoltre, è priva di rischi significativi. Semplicemente, è bene porre attenzione alle controindicazioni.

Inoltre Domus Line Italia si impegna a garantire la massima sicurezza dei propri dispositivi, consentendo ai pazienti di beneficiare della terapia senza preoccupazioni.

 

I nostri dispositivi magnetoterapici

Domus Line Italia mette a disposizione due dispositivi magnetoterapici certificati, di alta qualità e semplici da usare in autonomia.

  • Magnetic Healthy rappresenta un innovativo generatore di campi elettromagnetici ad alte e basse frequenze. Questo dispositivo è compatibile con dispositivi dotati di ingresso MAF, garantendo una flessibilità d’uso ottimale. L’impiego di Magnetic Healthy per la magnetoterapia domestica è incredibilmente intuitivo: basta posizionare i diffusori e gli eventuali accessori di trattamento sulla zona del corpo da trattare, per poi avviare uno dei 76 programmi disponibili. Questa semplice procedura consente di sfruttare appieno i benefici della magnetoterapia comodamente a casa propria.
  • News Magneto Therapy, tramite l’apparecchio DIPLUG Dp 100. Quest’ultimo è un dispositivo di ultima generazione nel settore, capace di agire direttamente sui campi elettromagnetici per fornire benefici significativi sia al sistema endorfinico, con effetti positivi sulla riduzione del dolore, sia al sistema ghiandolare endocrino. Grazie all’interazione con i mediatori chimici della trasmissione ormonale, degli infiammatori e dei neurotrasmettitori, il DIPLUG Dp 100 influisce sulle cellule e sulle proteine, permettendo un’azione coadiuvante nella cura e nella prevenzione di condizioni come l’osteoporosi e altre malattie correlate all’invecchiamento. Un beneficio eccezionale di tale terapia, è sicuramente la possibilità di sfruttarla in qualsiasi luogo e in qualunque momento.

 

Accelerare guarigione frattura: con Domus Line Italia puoi. Inizia ora

Accelerare la guarigione di una frattura è davvero possibile, grazie all’innovazione portata dai dispositivi medici CEMP certificati. Questi approcci avanzati offrono soluzioni efficaci, sicure e convenienti per promuovere il recupero e migliorare la qualità della vita dei pazienti. Investire nella propria salute con i dispositivi Domus Line Italia è una garanzia.

 

Contattaci per maggiori informazioni.

    Leave a Reply

    diciassette − diciassette =