L’aria pesante in casa è una delle situazioni più comuni ma anche più frustranti che ogni persona, prima o poi, si trova a dover affrontare. Quando si comincia a percepire pesantezza nell’aria negli spazi interni, è un chiaro segnale che qualcosa non va. 

Oltre al profondo disagio che crea, vivere in una casa che presenta queste condizioni costringe a cercare tempestivamente una soluzione. Ma da cosa può dipendere l’irrespirabilità dell’aria e, soprattutto, come si può arrivare ad una soluzione definitiva?

 

Come capire se l’aria di casa tua è pesante

L’aria pesante si contraddistingue proprio per essere “irrespirabile”, aggettivo che al meglio la descrive. Attenzione, non irrespirabile nel vero senso della parola, ovvero che la sua inalazione potrebbe compromettere seriamente la salute della persona. Con questo termine indichiamo quell’aria che, per respirarla, bisogna fare un profondo respiro, che spesso si trasforma in affanno. Quell’aria secca che ti obbliga a bere costantemente, il cui odore sa proprio da “chiuso”. L’aria viziata si manifesta anche con un senso di pesantezza a livello dei polmoni, nonché con mal di testa.

Non appena si entra nella propria casa, è pressoché impossibile non notare questi aspetti. Dunque se hai a che fare con un’atmosfera piuttosto opprimente, allora è il momento di attuare una serie di azioni per contrastarla.

 

Le cause dell’aria pesante

Le cause che rendono pesante l’ambiente all’interno di una casa possono essere diverse. Partiamo dalle fonti, con quello che viene definito inquinamento microbiologico, che risale alle persone, agli animali e alle piante che vivono nell’abitazione. Oltre alle fonti di origine naturale, non possiamo non nominare quelle derivanti dai comportamenti dell’uomo. Tuttavia i fattori scatenanti di una profonda pesantezza dell’aria, sono da attribuire principalmente a:

  • Eccessiva quantità di umidità negli ambienti;
  • Ventilazione degli stessi scorretta e/o poco frequente.

 

Il senso di irrespirabilità che si percepisce è dovuto in gran parte alla presenza di anidride carbonica, in dosi che potrebbero minacciare la salute dell’uomo. Ma oltre a quest’ultima, le sostanze che concorrono a inquinare l’aria di casa sono:

  • Pollini e spore;
  • Muffe;
  • Batteri;
  • Virus;
  • Polvere;
  • Gas di combustione;
  • Composti organici volatili (basti pensare ai prodotti utilizzati per la pulizia, che contengono sostanze chimiche dispersive);
  • Fumo passivo.

Cosa comporta l’aria viziata

Una persona abituata alla pesantezza dell’aria in casa, non sempre si accorge veramente di ciò che respira. Considerando che l’aria pesante è il risultato di un mix delle sostanze sopra elencate, i problemi alla salute potrebbero non farsi attendere.

Tra le maggiori conseguenze della costante aria viziata, vi sono lo sviluppo di allergie, problematiche respiratorie, stanchezzaspossatezza, irritazioni cutanee e, come anticipato, anche emicranie.

Questa serie di disturbi permette facilmente di comprendere l’importanza della salubrità dell’aria. La qualità della vita deve partire dalla propria abitazione, per condurre uno stile di vita sano e prendersi cura della salute personale.

 

Cosa fare? Consigli pratici

Per contrastare l’aria pesante, è bene attuare una serie di buone pratiche quotidiane. Tra queste:

  • Garantire agli ambienti interni un’ottima ventilazione, soprattutto in inverno e se possibile più volte al giorno;
  • Arieggiare la casa soprattutto dopo aver cucinato o eseguito la doccia, azioni che portano alla formazione di umidità;
  • Pulire e lavare con costanza pavimenti e tessuti;
  • Spolverare regolarmente;
  • Prediligere piante capaci di purificare l’aria interna.

Ma non è finita qui. Un supporto significativo ed efficace che può massimizzare i risultati di una corretta gestione dell’aria giornaliera, è l’innovativo Ionizzatore Ionized House di Domus Line Italia.

 

Ionized House di Domus Line Italia, per un’aria sempre pulita e leggera

Spesso non si ha il tempo fisico per praticare quotidianamente i suggerimenti sopra citati. Ottenere una valido supporto, però, si può: parliamo di Ionized House. Si tratta di uno ionizzatore il cui scopo è la purificazione dell’aria tramite il collegamento degli ioni negativi alle particelle aerodisperse. Legame che contribuisce a rendere gli ambienti salubri e puri.

Ionized House è l’innovativo ionizzatore d’aria di Domus Line Italia, che gode della tecnologia “Max Oxygen”, il cui utilizzo è in grado di apportare una grande serie di benefici. 

Usare Ionized House significa:

  • Abbattere la carica microbica fino al 99%, già dopo le prime tre ore di utilizzo;
  • Ridurre drasticamente gli allergeni dispersi e i cattivi odori;
  • Fermare la proliferazione delle muffe;
  • Fare un importante regalo alla propria salute.

Vantaggi a cui non si può – e non si deve – rinunciare se si desidera rendere sana l’aria indoor.

 

Migliora la qualità dell’aria che respiri con Domus Line Italia

Domus Line Italia è un punto di riferimento nella ricerca e nell’innovazione scientifico-tecnologica. Affidati agli esperti per usufruire di un prodotto sicuro, dalle prestazioni elevate, per purificare con attenzione l’aria della tua casa. Ambienti sani per te e tutta la tua famiglia.

    Leave a Reply

    sedici − cinque =